Menu

Perché Controllare la corretta applicazione del Reverse Charge? 


 


Perché Per evitare di subire sanzioni salate sulle fatture che emetti!! 


 


Per evitare di anticipare l’IVA sulle fatture ricevuto dai tuoi fornitori, IVA non dovuta da norma e  consentirti di drenare liquidità!!

Vantaggi e convenienza per i soggetti che hanno aderito alla Legge 398 del 1991

I soggetti che hanno aderito alla 398/91 (associazioni culturali e sportive – APS – ASP – SSD- ODV) hanno un motivo in più: evitare di anticipare IVA sulle fatture dei fornitori che comunque non potrebbero detrarre contro l’IVA incassata dalla fatture emesse e/o dai corrispettivi. Infatti il meccanismo del reverse charge per le palestre o le squadre di calcio (basket, hockey, pallavolo, et similia) che gestiscono un impianto sportivo in regime iva forfettario, rappresenta una grande opportunità di risparmiare liquidità.

Tariffa per il servizio di controllo del Reverse Charge

Acquistate il nostro Checkup sul Reverse Charge costo 590,00 oltre IVA, tariffa ridotta internet 449,00 oltre IVA

Text/HTML

La documentazione da inviare

Inviateci i documenti necessari per il controllo 

Text/HTML

Divulgazioni su NetworkFiscale.com in materia di Reverse Charge

CONFERIMENTO D’AZIENDA: GUIDA FISCALE

Guida fiscale e contabile al conferimento d'azienda

Dott. Alessio Ferretti 0 57154 Voti articolo: 5.0

 Dal 1° gennaio 2008 il regime fiscale applicabile alle operazioni di conferimento d'azienda è quello della neutralità regolato dall’articolo 176 del DPR 917/86 “Tuir”,  che disciplina come i conferimenti di aziende effettuati tra soggetti residenti nel territorio dello Stato nell'esercizio di imprese commerciali non costituiscono mai realizzo… 

 

Frullati interamente naturali: scontano aliquota Iva agevolata al 10%

Applica l'aliquota iva agevolata per ottenere importanti vantaggi competitivi (IVA a credito e maggior competitività in termini di prezzo rispetto ai concorrenti)

Dott. Alessio Ferretti 0 51661 Voti articolo: 4.0

Contattaci per presentare interpello, o comprendere se in via immediata già puoi applicare l’aliquota iva agevolata ai tuoi beni o servizi, ottenendo risparmio, maggior liquidità e vantaggi competitivi rispetto al prezzo offerto al mercato dai tuoi concorrenti…


APPORTI INFRUTTIFERI E PRESTITI ALLA SRL DA PARTE DEI SOCI: GUIDA FISCALE E VADEMECUM

Errato rilevare in bilancio gli apporti come "finanziamento soci" l'Agenzia delle Entrate chiede l'imposta di registro

Dott. Alessio Ferretti 0 145190 Voti articolo: 5.0

Gli apporti infruttiferi sono oggetto da alcuni anni a questa parte di attente analisi da parte della Agenzia delle Entrate, spesso sono confusi con il finanziamento soci e rilevati con tale dicitura in bilancio. Questo errore espone l’azienda alla pretesa erariale del versamento dell’imposta di registro dovuta sui finanziamenti, di cui invece gli apporti sono esonerati, perché infruttiferi.  

Assegnazione di beni immobili ai soci: IVA – Imposta sul Valore Aggiunto guida fiscale - 1.1

Riflessi IVA in fase di assegnazione di beni mobili ed immobili al socio persona fisica

Dott. Alessio Ferretti 0 23440 Voti articolo: 4.7

Esaminiamo ai fini delle imposte dirette ed indirette, l’assegnazione di beni immobili  in favore del socio persona fisica, sia dal punto di vista dell’assegnante (sovente società di costruzione e/o gestione immobiliare) che dell’assegnatario (per l’appunto socio persona fisica).


RSS
12345678

EasyDNNstyleWizard